Questi sono gli eco-consigli che hai selezionato:

salotto

gruppo video/audio >> In alternativa puoi collegare tutti i dispositivi ad una presa multipla dotata di interruttore: spegnendo quest'ultimo si spengono definitivamente tutti gli apparecchi.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 10% dell’energia utilizzata in casa.

lampade >> Spegni le luci quando non ne hai bisogno: spegnendo 5 lampadine lasciate accese dove non servono puoi risparmiare circa 60 euro l'anno.
Se segui questo consiglio risparmi Fino a 12 euro l’anno per ogni lampadina spenta se inutilmente accesa.

lampade >> Anche se funzionano ancora, sostituisci le vecchie lampadine ad incandescenza con quelle fluorescenti compatte di classe A o a LED: costano un po' di più ma durano da 6 a 10 anni invece degli 1-2 delle lampadine tradizionali e puoi risparmiare fino all'80% di energia.
Se segui questo consiglio risparmi Fino all’80% di energia.

lampade >> Apri le tapparelle il più possibile per far entrare la luce naturale e prediligi tende dai colori chiari e dai tessuti semitrasparenti.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

gruppo computer/monitor/stampante/tablet >> Imposta la funzione stand-by negli apparecchi che devono restare accesi a lungo come il computer: risparmierai nelle pause.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

gruppo computer/monitor/stampante/tablet >> Stampa solo quando è necessario, possibilmente su carta riciclata certificata (Ecolabel, Blauer Engel, Nordic Swan) o su carta FSC riciclata o vergine.
Se segui questo consiglio risparmi I prodotti garantiti da un marchio di certificazione tutelano l’uomo e l’ambiente.

condizionatore >> Quando possibile raffresca la casa in modo naturale: lascia le finestre aperte nelle ore più fresche, abbassa le tapparelle nelle ore calde, favorisci la creazione di correnti d'aria da una stanza all'altra e utilizza tende da sole e ventilatori.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

condizionatore >> Colloca il condizionatore in un luogo ombreggiato e lontano dalle fonti di calore: puoi ridurre i consumi anche del 5%.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 5% di energia.

bagno

lavatrice >> Non usare il prelavaggio: puoi risparmiare il 15% di energia.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 15% di energia

lavatrice >> Preferisci detersivi ecocompatibili, a marchio Ecolabel o alla spina: questi ultimi costano il 30% in meno rispetto a quelli confezionati.
Se segui questo consiglio risparmi I prodotti garantiti da un marchio di certificazione tutelano l’uomo e l’ambiente.

lavatrice >> Se puoi evita l'asciugatura automatica: consuma anche più del ciclo di lavaggio e con il nostro clima spesso è superflua.
Se segui questo consiglio risparmi Fino a 2kWh per ciclo di asciugatura

lavatrice >> Usa la lavatrice nelle ore serali: se hai una tariffa bioraria puoi risparmiare.
Se segui questo consiglio risparmi Mediamente il 24% (dipende dal fornitore)

sanitari >> Scegli di fare la doccia invece del bagno.
Se segui questo consiglio risparmi Fino a 120 litri di acqua ogni lavaggio.

sanitari >> Chiudi il rubinetto quando non usi l'acqua: ad esempio mentre spazzoli i denti o ti insaponi.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 50% di acqua in meno.

sanitari >> Raccogli l'acqua che non usi, ad esempio facendola scorrere per raggiungere la temperatura giusta, e usala per le pulizie o per lo scarico del wc.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare acqua potabile.

cucina

piano cottura >> Regola bene la fiamma: se va oltre i bordi della pentola disperde calore e si consuma più energia.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

piano cottura >> Metti il coperchio: si accelerano i tempi di bollitura e cottura e si risparmia.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

piano cottura >> Spegni il fornello qualche minuto prima del termine della cottura e lascia che il calore residuo completi l'opera.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

forno elettrico >> Non aprire lo sportello del forno se non è indispensabile per evitare di disperdere calore.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 30%.

forno elettrico >> Spegni il forno qualche minuto prima del termine della cottura e lascia che il calore residuo completi l'opera.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 30%.

forno elettrico >> Effettua il preriscaldamento solo se necessario.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 30%.

forno elettrico >> Per ottimizzare i consumi, se puoi, cucina più pietanze contemporaneamente.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

sottolavello >> Compra ciò che sei sicuro di consumare prima della data di scadenza.
Se segui questo consiglio risparmi Questa soluzione contribuisce a ridurre gli sprechi.

sottolavello >> Conferisci correttamente i rifiuti.
Se segui questo consiglio risparmi Questa soluzione contribuisce a ridurre gli sprechi.

sottolavello >> Compra ciò che sei sicuro di consumare prima della data di scadenza per evitare sprechi.
Se segui questo consiglio risparmi Questa soluzione contribuisce a ridurre gli sprechi.

sottolavello >> Differenzia i rifiuti in base al materiale di cui sono fatti e conferiscili secondo le modalità di raccolta del tuo Comune.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

sottolavello >> Pulisci i contenitori dai residui di cibo prima di gettarli.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

sottolavello >> Metti le confezioni troppo sporche nell'indifferenziato.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

sottolavello >> In caso di imballi composti da più materiali ? come carta e plastica ? separali prima di buttarli.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

sottolavello >> Schiaccia le bottiglie di plastica e riduci il volume delle scatole prima di conferirle.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

sottolavello >> Segui le indicazioni per la raccolta differenziata eventualmente presenti sulle confezioni.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

sottolavello >> Conferisci le pile negli appositi contenitori: sono rifiuti molto inquinanti.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

sottolavello >> Porta al centro di raccolta i rifiuti ingombranti e pericolosi: mobili, materassi, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), vernici, batterie, oli vegetali, ecc. ecc.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

sottolavello >> Conferisci correttamente i farmaci nei contenitori situati presso le farmacie o le strutture sanitarie.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

sottolavello >> Se hai dubbi sulla raccolta rivolgiti al gestore del servizio pubblico: potrai ottenere tutte le informazioni anche sul sito web di riferimento.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

sottolavello >> Non gettare i rifiuti nel contenitore sbagliato: renderesti meno efficace il riciclo dei materiali.
Se segui questo consiglio risparmi Solo una corretta raccolta differenziata consente recupero e riciclo.

dispensa >> Fai una lista della spesa per acquistare solo ciò di cui hai realmente bisogno.
Se segui questo consiglio risparmi Questa soluzione contribuisce a ridurre gli sprechi.

dispensa >> Per fare la spesa, porta una borsa da casa.
Se segui questo consiglio risparmi Fino a 3 kg di riufiuti all’anno.

dispensa >> Prima di acquistare un prodotto, leggi attentamente l'etichetta: non fidarti di facili slogan.
Se segui questo consiglio risparmi I prodotti garantiti da un marchio di certificazione tutelano l’uomo e l’ambiente.

dispensa >> Consuma alimenti freschi, di stagione, di origine locale e, se disponibili, da agricoltura biologica certificata.
Se segui questo consiglio risparmi Scegli prodotti che hanno un minore impatto ambientale.

lavastoviglie >> Mettila in funzione solo a pieno carico: i consumi non cambiano.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 25% energia.

lavastoviglie >> Imposta un programma breve e a bassa temperatura: se le stoviglie sono sciacquate è più che sufficiente.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 25% energia.

lavastoviglie >> Elimina l'asciugatura con l'aria calda: puoi risparmiare circa il 45% di energia.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 45% energia.

lavastoviglie >> Usa l'aceto al posto del brillantante: ottieni lo stesso effetto e usi un prodotto naturale.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 100% del denaro speso per il brillantante.

frigorifero/frigocongelatore >> Regola il termostato ad una temperatura intermedia: regolazioni più fredde fanno aumentare i consumi del 10-15%.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 15% di energia.

frigorifero/frigocongelatore >> Non tenere le porte aperte più del necessario: la temperatura interna si alza velocemente e rischi di consumare il doppio.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 50% di energia.

frigorifero/frigocongelatore >> Fai raffreddare pentole e cibi prima di inserirli nel frigorifero.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

piccoli elettrodomestici >> Stira solo quello che serve: la biancheria per la casa di solito non ne ha bisogno. Oppure puoi stirarla sfruttando il calore residuo, una volta spento il ferro da stiro.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

piccoli elettrodomestici >> Se hai ad esempio un forno a microonde o una caffettiera elettrica, stacca la spina quando non ti serve. La modalità stand-by consuma energia.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

piccoli elettrodomestici >> Stacca la spina dei piccoli elettrodomestici quando non ti servono. La modalità stand-by consuma energia.
Se segui questo consiglio risparmi Fino a 0,6 kWh per ogni ora.

forno elettrico >> Se scegli un forno elettrico, preferisci un modello ventilato, efficiente e adeguato alle tue esigenze.
Se segui questo consiglio risparmi Circa il 27% di energia.

forno elettrico >> Se scegli un forno elettrico, preferisci un modello ventilato, efficiente e adeguato alle tue esigenze.
Se segui questo consiglio risparmi Circa il 27% di energia.

lavastoviglie >> Opta per una lavastoviglie con funzioni più smart (intelligenti) come: "double wash" (doppio lavaggio) per eseguire anche lavaggi a mezzo carico, "sensor logic" che dosa acqua e temperatura in funzione del numero di stoviglie/grado di sporco, collegabile all'acqua calda di casa per risparmiare energia, ecc.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 20% di energia.

rubinetto+lavello >> Lava frutta e verdura nell'acquaio o utilizzando una bacinella senza far scorrere l'acqua a profusione: da un rubinetto aperto escono 8 litri di acqua al minuto vale a dire quasi mezzo metro cubo all'ora.
Se segui questo consiglio risparmi 8 litri di acqua al minuto.

rubinetto+lavello >> Per utilizzare meno acqua quando lavi i piatti a mano passa nell'acquaio, con acqua calda e sapone, prima le stoviglie più pulite e poi quelle più unte.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare acqua potabile.

rubinetto+lavello >> Bevi l'acqua del rubinetto: è controllata, economica e rispettosa dell'ambiente.
Se segui questo consiglio risparmi Fino a 14 kg all’anno di plastica.

rubinetto+lavello >> Usa l'acqua di cottura della pasta per lavare i piatti: ha un ottimo potere sgrassante.
Se segui questo consiglio risparmi Fino a 5 litri per ogni lavaggio.

rubinetto+lavello >> Per eliminare l'odore di cloro dall'acqua di rubinetto è sufficiente lasciarla decantare per qualche minuto.
Se segui questo consiglio risparmi Le acque di rubinetto sono tutte di buona qualità ma alcune hanno un sapore meno gradevole. Questo piccolo accorgimento può migliorarne il gusto.

edificio

contorno della casa >> Mantieni una buona ventilazione aprendo le finestre sui lati opposti dell'abitazione in modo da creare corrente.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

contorno della casa >> Chiudi vetri e tapparelle/persiane delle finestre esposte al sole del mattino prima che i raggi le raggiungano.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 30% di energia.

contorno della casa >> Accosta le persiane o abbassa le tapparelle delle finestre ombreggiate per evitare l'irraggiamento indiretto.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 30% di energia.

contorno della casa >> Lascia le finestre aperte anche tutta la notte per rinfrescare la casa, se non ci sono problemi di sicurezza.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

contorno della casa >> Cambia l'aria nelle ore più calde e per brevi periodi per non disperdere il calore interno.
Se segui questo consiglio risparmi Questo piccolo accorgimento aiuta a risparmiare energia.

energia

fonti rinnovabili di energia >> Se vivi in un condominio, promuovi la realizzazione di un impianto solare fotovoltaico o termico comune: autoprodurrai energia gratuita.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 100% dell’energia usata dal condominio.

fonti rinnovabili di energia >> Se è presente sul tuo territorio sostieni l'allaccio ad un sistema di teleriscaldamento: si ridurranno i costi di produzione di acqua calda sanitaria e di riscaldamento.
Se segui questo consiglio risparmi Questa soluzione aiuta a risparmiare energia.

fonti rinnovabili di energia >> Promuovi l'installazione di un sistema di micro-cogenerazione nel tuo condominio: ha rendimenti molto elevati e riduce del 30-40% la quantità di combustibile utilizzato per la produzione di energia termica.
Se segui questo consiglio risparmi Fino al 40% di combustibile.